Home Cronaca Marassi, 25enne tenta il suicidio: la salva il vicino di casa

Marassi, 25enne tenta il suicidio: la salva il vicino di casa

0
SHARE

Stava per lanciarsi dal Bisagno, ma il vicino di casa la vede e impedisce l’estremo gesto: sventato suicidio a Genova

Ha cercato di togliersi la vita ieri sera una giovane venticinquenne residente a Marassi, Genova. Come ha ammesso in seguito agli agenti di Polizia, la ragazza aveva assunto alcol e metanone nel pomeriggio.

Non sono certe le motivazioni che l’avrebbero spinta a tentare il suicidio, certo è che se non fosse stato per il suo vicino di casa, Valentino, ci sarebbe riuscita.

Valentino la sente urlare in serata da casa sua: “Hanno ucciso mio figlio!”, un grido forte e agghiacciante, che desta la sua preoccupazione. Quando nota che era uscita di fretta a piedi da casa decide di seguirla.

Genova, giovane tenta il suicidio: adesso ricoverata al San Martino

La giovane si dirige verso il Bisagno, scavalca la ringhiera e si ferma per un attimo: è quel punto che Valentino interviene velocemente e la afferra prima che si butti giù.

La ragazza, dopo l’interrogatorio in Caserma dove ha ammesso di aver anche assunto le sostanze  e senza fare alcun riferimento alla frase urlata in serata, è stata condotta al San Martino, dove adesso si trova ospite al reparto di Psichiatria.

Fonte: genovatoday.it

Commenti

commenti