Home Cronaca Genova spaccio di hashish e cocaina dal Marocco. 4 arresti

Genova spaccio di hashish e cocaina dal Marocco. 4 arresti

0
SHARE

Secondo gli investigatori è il più grosso fornitore di hashish e cocaina di tutta la Liguria. È stato arrestato dai carabinieri insieme ad altri tre uomini per detenzione di stupefacenti. Gian Marco Usai (55 anni) è stato definito dagli inquirenti un imprenditore del crimine secondo i quali, da paranoico quale era, aveva “usato tutte le accortezze per non finire in carcere”.

Arrestati anche Gabriele Gallone (28 anni), El Bachir El Ghardouf (37 anni) e Girolamo Montella (30 anni). In diversi magazzini di Genova i militari hanno rinvenuto circa 223 chili di hashish e oltre cinque di cocaina. Trovati anche 100.000 euro in contante.

Genova spaccio: arrestato il principale trafficante della Liguria

I carabinieri hanno fatto sparire la droga, facendo cadere nel panico Usai che ha iniziato a incontrarsi più di frequente con Gallone, commettendo così i primi passi falsi. Dalle indagini è emerso anche che in passato Usai era stato in stretto contatto con Marietto Rossi, arrestato due anni fa per l’omicidio di un corriere di droga.

Gli investigatori sospettano che Marietto avesse intenzione di vendere a Usai la cocaina che doveva rubare al corriere. Con un passato da rapinatore di banche e portavalori, Usai era pronto per scappare dal Paese, dato che il prossimo 2 marzo la Cassazione pronuncerà una sentenza definitiva nei suoi confronti a 8 anni di carcere per alcune rapine commesse nel 2000.

Fonte: ilsecoloxix.it

Commenti

commenti