Home Cronaca Genova porto blindato per rischio attentati: i controlli paralizzano le partenze dei...

Genova porto blindato per rischio attentati: i controlli paralizzano le partenze dei turisti

0
SHARE

Le navi partono con ritardi fino a un’ora. Le autostrade sono in tilt: lunghe code dai caselli di Pegli e Bolzaneto fino ad arrivare al porto. Viene battezzato così a Genova il nuovo sistema di controlli negli scali portuali che è stato deciso dal Governo. Si tratta di un sistema a scopo antiterroristico e prevede l’innalzamento dei livelli di sicurezza da 1 a 2.

Un provvedimento che moltiplica, per i soli imbarchi, le ispezioni fatte sia sui passeggeri che sui veicoli. Ieri le procedure sono state snellite al fine di venire incontro ai terminalisti che erano ancora un po’ impreparati. Ciononostante le banchine e la città sono precipitate nel caos.

Genova porto: salgono i livelli di sicurezza per gli imbarchi

L’annuncio delle nuove misure di sicurezza è arrivato in via informale il 10 agosto. Il provvedimento è stato poi reso ufficiale ai terminalisti l’11 agosto alle 13, in seguito a una riunione in Prefettura che è stata convocata d’urgenza.

Così, in poche ore il Terminal Traghetti si è dovuto mettere al vento, richiamando dipendenti a riposo o in ferie nel tentativo di soddisfare le richieste presentate dal comando generale delle Capitanerie.

Fonte: ilsecoloxix.it

Commenti

commenti