Home Cronaca Genova, parcheggiatori abusivi indagati per associazione a delinquere

Genova, parcheggiatori abusivi indagati per associazione a delinquere

0
SHARE

Alcuni parcheggiatori abusivi che si muovono per le strade di Genova fanno parte di un’associazione per delinquere. È questa la conclusione a cui si arriva ora che finalmente è stata ammessa l’esistenza di un’inchiesta nei confronti delle persone che da mesi molestano turisti e passanti in piazza Dante e nella zona del porto Antico.

Nelle informative dell’Arma dei Carabinieri si legge: “siamo di fronte a una gang ben strutturata, che tutti i giorni molesta gli automobilisti con richieste di denaro”. Nel documento si profila l’arresto dei parcheggiatori come una delle possibili soluzioni affinché questi cessino di disturbare i cittadini.

Parcheggiatori abusivi: otto sotto indagine per associazione a delinquere finalizzata all’estorzione

Otto gli uomini finiti al centro di un’indagine nell’ambito della quale i militari della stazione di San Teodoro hanno monitorato l’attività dei parcheggiatori abusivi nel cuore del centro turistico di Genova. Un gruppo di stranieri a cui la Procura contesta il reato di “associazione per delinquere” finalizzata all’estorsione.

Nell’informativa inviata al pubblico ministero, gli inquirenti spiegano che l’organizzazione ha preso il controllo dell’area dei parcheggi “in maniera così penetrante da indurre chiunque vi lasci l’auto in sosta a corrispondere denaro”.

Un comportamento che, sempre stando al rapporto dei Carabinieri, gli automobilisti tengono nonostante la consapevolezza che al termine della sosta dovranno comunque pagare altri soldi per poter uscire con l’auto.

Fonte: ilsecoloxix.it

Commenti

commenti