Home Attualità Genova autostrada, il casello Ovest bloccato dai lavoratori

Genova autostrada, il casello Ovest bloccato dai lavoratori

0
SHARE

Stamani, il casello di Genova Ovest è stato bloccato dalle 9 sino alle 9,30 circa, a causa della protesta unitaria dei lavoratori impiegati nella costruzione e nella progettazione delle concessionarie autostradali.

Dopo aver lasciato il casello i manifestanti (circa 500) si sono mossi verso il Matitone, per poi raggiungere la Prefettura in centro. “Non possiamo accettare che il governo precarizzi questi lavoratori, non possiamo accettare di non avere certezze nei comparti autostradali” ha dichiarato il segretario nazionale del sindacato Feneal Uil Donato Ciddio.

Ciddio, che ha scelto Genova per la protesta unitaria che ha interessato anche Bologna, Milano, Torino e Roma, ha spiegato che la precarizzazione del lavoro nelle autostrade comporterebbe minore sicurezza a danno dell’utenza.

Genova autostrada bloccata dai lavoratori. Cgil: “Questo Codice genera infiltrazione mafiosa nei cantieri”

Dopo essere stati ricevuti in Prefettura, i portavoce dei sindacati hanno fatto sapere che l’ufficio ha ricevuto le istanze avanzate circa “il rischio per i lavoratori in seguito all’approvazione del codice degli Appalti”. La Prefettura si sarebbe inoltre impegnata a trasmettere le istanze al governo, che a detta dei sindacalisti avrebbe “disatteso quanto convenuto in un’intesa con le struttura nazionali unitarie che affermava l’obbligo della clausola sociale”.

“Questo Codice genera nuova infiltrazione mafiosa nei cantieri delle autostrade, nuovo caporalato, minore qualità e minore sicurezza” ha dichiarato Fabio Marante, segretario generale della Fillea Cgil Liguria. Marante ha poi sottolineato che se non arriveranno presto risposte concrete, questa manifestazione sarà solo la prima.

Fonte: ilsecoloxix.it

Commenti

commenti